18
Sab, Nov

News
Strumenti
Tipografia

Si parla di cooperazione economica tra interscambio bilaterale tra Italia e Romania, con nuove opportunità nel campo agroalimentare, dell'artigianato, costruzione e distribuzione.

Gremita la  Sala della Camera di Commercio dai numerosi operatori aderenti alla Confesercenti, rappresentati dai vari settori di produzione dall'olio, al formaggio, nocciole, vivaistica ecc, che manifestano un notevole interesse e coinvolgimento.Il presidente Domenico Merlani,  oltre a portare il saluto della CCIA,  Ente ospitante la manifestazione, ha voluto ricordare la vicinanza dei due Paesi, ma anche l'affidabilità dei lavoratori romeni nelle aziende italiane, soprattutto quelle di sua conoscenza nel campo dell'edilizia e anche le molte aziende romene iscritte alla Camera di Commercio di Viterbo.Inoltre,  ha dato la propria disponibilità e quella dell'Ente da lui rappresentato, a partecipare ad un Forum economico bilaterale dei Paesi, rispondendo all'invito della dottoressa Norina Boru dell'Ambasciata Romena in Italia.Sono seguiti i saluti di Eugenio Stelliferi, direttore dell'Istituto tecnico superiore agroalimentare "Made in Italy" di Viterbo, che ha ricordato l'importanza  della formazione dei giovani nel comparto dell'agroalimentare, il futuro della gestione del comparto tra i più importanti della nostra economia, soprattutto per la qualità di nuovi prodotti.  Ha anche annunciato un progetto di formazione tra l'Istituto e la Romania, per formare studenti romeni, con stage presso aziende italiane a Viterbo.L'assessore alle Attività Produttive del Comune di Viterbo, Sonia Perà, oltre naturalmente a porgere i saluti, si è resa disponibile alla collaborazione con l'Ambasciata, gli altri Enti ed i privati a  partecipare al progetto di cooperazione bilaterale, visto il grande interesse delle nostre imprese a sviluppare investimenti di import-export e di nuove realizzazioni.Dopodiché  è intervenuto Maurizio Fiacchi,  promotore per la Confesercenti del progetto Italia -Romania, con una grande conoscenza della nazione con esperienza consulenziale di oltre  25 anni.Ha dato inizio al programma della giornata, passando la parola alla dottoressa Norina Boru, la quale ha presentato ed illustrato, attraverso slide, le opportunità di investimento e le collaborazioni da parte di aziende italiane in Romania, ma anche l'interesse di imprenditori e distributori romeni interessati alle nostre eccellenze.

Inoltre ha presentato gli aiuti, le agevolazioni e la fiscalità del Governo romeno per le imprese, sia straniere che romene ,che vogliono internazionalizzare ed investire nei vari settori, oltre che agroalimentare, artigianato, distribuzione costruzione meccanica,  il nostro know-how, Made in Italy e di  interscambio bilaterale.Flavio Giovagnoli, imprenditore italiano con aziende già attive in Romania nel campo ortofrutticolo e florovivaistico e non solo, ha parlato di rapporti commerciali e piani di sviluppo agricoli industriali tra imprenditori italiani e romeni. Ha già un proprio ufficio di rappresentanza, che sarà a breve messo a disposizione anche di una rappresentanza degli operatori della Confesercenti.

A seguire il dottor Francesco Monzillo, segretario generale della CCIA, ha reso noti nel suo intervento con illustrazione informatica,le realtà della provincia di Viterbo nei rapporti commerciali con il mercato romeno, sottolineando le grandi potenzialità di sviluppo e export- import di investimenti commerciali tra i due mercati.

Valter Giammaria, presidente Confesercenti regionale e del Car (Centro Agroalimentare Romano) ha presentato nel suo intervento, la struttura del nostro agroalimentare la sua organizzazione e le attività che il centro già utilizza rispetto agli scambi internazionali di prodotti agroalimentari con altri Paesi.L'occasione di incontro di ieri è stata favorevole, da subito, per tessere rapporti con l'Ambasciata del Governo romeno per la cooperazione bilaterale.Il presidente Gianmaria si è reso disponibile per una partecipazione  in occasione di una importante Fiera che si svolge a Bucarest nel mese di ottobre, dove possono partecipare le nostre aziende dell'agroalimentare, ma anche della meccanica e dell'agricoltura.

Vincenzo Peparello nel suo intervento ha ricordato l'importanza di eventi e workshop dedicati l'incontro tra domanda  e l'offerta e i parternariati che  vanno attivati sia da parte pubblica che pubblico-privata, dai quali non si può prescindere per uno sviluppo sostenibile tra i due Paesi ed investimenti nei vari settori strategici  e aiuto e sostegno alle imprese italiane e romene.Ha poi annunciato che la prossima edizione di Visituscia, sempre più specializzata in turismo enogastronomico ed agroalimentare, ospiterà per l'occasione una delegazione di Buyer romeni, che hanno canali commerciali già avviati, anche per altri Paesi dell'Est Europa. Visituscia si offrirà a fine ottobre- primi di novembre con le aziende agroalimentari viterbesi in piena attività.Infine,  il Delegato della Fao Agricoltura  Vlad Mustaciosu della Romania, che ha accompagnato la dottoressa Boru, per noi inaspettata presenza, ma graditissima e soprattutto utile, in quanto, ha risposto tecnicamente alle domande e chiarimenti posti dai nostri operatori dell'agroalimentare presenti all'incontro.

Il presidente Peparello ha inoltre donato un omaggio  alla dottoressa Norina Boru con l'opera  di un artista locale del bucchero,  raffigurante la civiltà Etrusca.

Gli ospiti romeni hanno infine partecipato ad un lunch di lavoro, dove hanno potuto apprezzare le eccellenze del territorio della Tuscia.

 

 

 

 

Vincenzo Peparello

 

 

Notizie per categoria

Grid List

Organizzazione al Meeting

Aree di intervento

Grande associazione imprenditoriale e grande sistema di servizi alle imprese. Sono circa 500 le società, consorzi cooperative ed enti Confesercenti che operano per fornire alle Pmi un valido supporto ed un’ampia gamma di servizi. I dipendenti del sistema sono circa oltre 5000 ed operano nelle 135 organizzazioni territoriali, ciascuna delle quali si articola in sedi zonali e comunali e in apposite strutture societarie.

Leggi tutto: Il sistema Confesercenti

VisiTuscia 2015 - VIII Edizione

Aree di intervento

Quasi sessanta gli operatori turistici ed enogastronomici della Tuscia partecipanti al workshop dove hanno incontrato una trentina di buyer internazionali, nell’evento organizzato con il contributo della Camera di Commercio Viterbo e Unioncamere Lazio.

Leggi tutto: Visituscia evento cardine per promuovere il turismo nella provincia di Viterbo

Buy Lazio - 25 Mercati Esteri

Aree di intervento

La diciottesima edizione del Buy Lazio ha fatto registrare la presenza di 25 Mercati Esteri per un totale di 72 Buyer partecipanti.
La mappa geografica di provenienza dei Buyer si configura con la seguente ripartizione:

Leggi tutto: 25 Mercati Esteri per un totale di 72 Buyer partecipanti

Il turismo volano della nostra economia

Aree di intervento

L’Italia ha agganciato l’inversione di tendenza ed ha intercettato la crescita: nel 2015 il Pil crescerà dello 0,8%, mentre nel 2016 e nel 2017 la variazione si attesterà sul +1%, scontando le tensioni del quadro internazionale.

Leggi tutto: Il turismo volano della nostra economia

10 ottimi motivi per associarsi

Comunicazioni

La Confesercenti di Viterbo a fianco delle imprese per la crescita e lo sviluppo. Campagna di tesseramento . Aderire per fare impresa ed essere rete.

Leggi tutto: 10 ottimi motivi per associarsi a Confesercenti

Visituscia 2015 a EAT PARADE TG2

Comunicazioni

Il Servizio Sapori della Tuscia e la presentazione dell' VIII workshop VisiTuscia con Antonio Castello, Lina Novelli e Giuliana Pira sarà presentato nella nota rubrica del TG2 Eat Parade di Bruno Gambacorta. L’appuntamento è per Venerdì 18 Settembre 2015 alle ore 13:30.

Leggi tutto: Venerdì 18 Settembre 2015 il servizio Sapori della Tuscia presentato su RAI2 – Eat Parade

Parla Impresa

Comunicazioni

Parla Impresa, il primo servizio “social” web di aiuto per gli imprenditori in crisi. Uno strumento digitale al servizio degli imprenditori, che mai come adesso hanno bisogno di aiuto perché oberati da crisi, problemi nell’accesso al credito e da una elevatissima pressione fiscale.

Leggi tutto: Parla Impresa

La Guida presentata su RAI2

Comunicazioni

La Guida Enogastronomica della Tuscia 2015 sarà presentata nella nota rubrica del TG2 Eat Parade. L’appuntamento è per Venerdì 7 Agosto 2015 alle ore 13:30.

Leggi tutto: Venerdì 7 Agosto 2015 la Guida presentata su RAI2 – Eat Parade

VisiTuscia 2015 - VIII Edizione

Appuntamenti

Visto il successo ottenuto dalle 7 precedenti edizioni del workshop turistico VISITUSCIA, il C.A.T. - Centro Assistenza Tecnica Sviluppo Imprese di Viterbo con il partenariato della C.C.I.A.A.  di Viterbo e di Unioncamere Lazio, con il patrocinio dell’ENIT, della Regione Lazio e della Provincia di Viterbo  con la collaborazione delle principali associazioni di categoria del turismo (Confesercenti, Confcommercio, Confindustria e le Associazioni dell'Artigianato e dell'Agricoltura), organizza per i giorni 23 – 26 Ottobre 2015 il VIII Workshop turistico VISITUSCIA – “Un club di prodotto”.

Leggi tutto: VisiTuscia 2015 - VIII° Edizione del Workshop

Il C.a.t. Confesercenti di Viterbo comunica che dal mese di giugno partiranno tutti i RINNOVI

degli ATTESTATI HACCP igiene degli alimenti  e RSPP per il datore di lavoro.

Sono aperte le iscrizioni!

 

 Per in formazioni rivolgersi al:

C.a.t Confesercenti Viterbo c/o Via Bruno Buozzi, 115 – Viterbo (VT).

Gli orari degli uffici sono dalle  8:30 – 13:00 e dalle  15:00 – 18:00 dal lunedì al giovedì; venerdì 8:30 – 13:00.Telefono 0761/344600 -0761/1878320

 

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il C.a.t. Confesercenti di Viterbo comunica che il giorno 12 giugno inizierà il  III° Corso P.I.A. 2017.

ORARIO LEZIONI : Dal lunedì al venerdì ore 14.30/18.30 e il venerdì ore 9.00/13.00

Il corso abilitante a pagamento è riconosciuto dalla Regione Lazio per intraprendere l’attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande.

Il Corso ha durata di 92 ore con esame finale.

 

Le iscrizioni sono ancora possibili. Per in formazioni rivolgersi al:

C.a.t Confesercenti Viterbo c/o Via Bruno Buozzi, 115 – Viterbo (VT).

Gli orari degli uffici sono dalle  8:30 – 13:00 e dalle  15:00 – 18:00 dal lunedì al giovedì; venerdì 8:30 – 13:00.

Telefono 0761/344600 -0761/1878320

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il corso è a numero chiuso.

 

 

 

 

 

Il C.A.T. CONFESERCENTI di Viterbo comunica che sarà attivo dal 24 maggio 2017 alle ore 14.30 il

"I° CORSO A.R.C. per agenti e rappresentanti di commercio".

Il corso abilitante a pagamento è riconosciuto dalla Regione Lazio per intraprendere l’attività di agente rappresentante di commercio. Il Corso ha durata di 120 ore con esame finale. 

DURATA CORSO: dal 24 maggio al 7 luglio 2017.


E' possibile ancora iscriversi.

Per in formazioni sui prossimi corsi rivolgersi al C.a.t Confesercenti Viterbo c/o Via Bruno Buozzi, 115 – Viterbo (VT).Gli orari degli uffici sono dalle  8:30 – 13:00 e dalle  15:00 – 18:00 dal lunedì al giovedì; venerdì 8:30 – 13:00. Telefono 0761/344600 -0761/1878320
Email:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il corso è a numero chiuso.

C.A.T. CONFESERCENTI di Viterbo Srl

II° 2017 - Corso abilitante PIA

Formazione

Il C.a.t. Confesercenti di Viterbo comunica che è attivo il  II° Corso P.I.A. 2017. Il corso abilitante a pagamento è riconosciuto dalla Regione Lazio per intraprendere l’attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande.
Il Corso ha durata di 92 ore con esame finale.

Leggi tutto: Corsi abilitanti – II° Corso P.I.A. 2017 abilitazione per la vendita e somministrazione di...

Come già era stato reso noto in un precedente comunicato stampa dello scorso mese di maggio circa la modulistica della scia due, dell’accordo del 4 maggio 2017 approvato in sede di Conferenza unificata Stato – Regioni autonomie locali sull’adozione dei moduli standardizzati, per gli esercizi di attività commerciali artigianali e per l’edilizia produttiva, è notizia di pochi giorni fa, che la Regione Lazio ha pubblicato la propria modulistica unica, che dovrà essere un riferimento importante esemplificativo per il Suap (Sportelli unici attività produttive) e per Sue, Sportelli Unici per l’edilizia).

La Regione ha fissato inoltre, per tutto il territorio regionale, una precisa scadenza, che è quella del 30 giugno, dove i Comuni dovranno adeguarsi e rispettare le regole fissate dalla Regione.

“Salutiamo – commenta Vincenzo Peparello – non solo con soddisfazione ed apprezzamento questo importante atto che toglie di mezzo un pezzo
di burocrazia, nella semplificazione degli atti, ma dipana anche tanta confusione che regnava tra gli stessi Comuni che applicavano modulistica difforme tra un ente e l’altro. È necessario ora, ce lo auguriamo tantissimo, che tutti i Suap a livello regionale si adeguino
agli standard previsti”.

Questo comporterà, sicuramente, un’agevolazione per le Imprese, dove ancora pesano i costi della burocrazia, ma a beneficio anche dello
sviluppo del territorio che si affranca rispetto al passato, di strumenti snelli e semplici, che vanno in aiuto delle Imprese e del territorio
.

Cat Confesercenti

 

 

                                                                                                                

 

Confesercenti, CAT e IPSE: al via il nuovo progetto formativo a Viterbo

Dal 3 maggio un corso di formazione interattivo sulle Tecniche di Vendita

per le Piccole e Medie Imprese del territorio

 

Viterbo, aprile 2017 – Confesercenti Viterbo, CAT Centro Assistenza Tecnica e Sviluppo Imprese e IPSE Istituto Psicologico Europeo hanno siglato un accordo di collaborazione per la realizzazione di un primo progetto formativo rivolto alle Piccole e Medie Imprese del Commercio, Turismo e Servizi della Provincia di Viterbo e che ha per oggetto le tecniche di vendita.

 Il corso di formazione, che prende il via il prossimo 3 maggio presso la sede IPSE di Viterbo, si sviluppa in sedici incontri che hanno per oggetto gli aspetti psicologici della vendita, le tecniche di comunicazione persuasiva, la gestione delle problematiche, la presentazione del prodotto, la presentazione di sé, la finalizzazione e la gestione del post-vendita.

 Vicenzo Peparello, Presidente Confesercenti, dichiara: “La forza vendita delle aziende, come il singolo commerciante, hanno bisogno di rinnovare e rafforzare i propri strumenti. Le sfide di oggi richiedono una riqualificazione e un ripensamento dell’intera dinamica di invito, di accoglienza e di gestione del cliente. L’intesa e la collaborazione con i professionisti di IPSE è funzionale a supportare questa evoluzione”

 “Sono felice di questa collaborazione con Confesercenti e CAT – dichiara Michele Palazzetti, Direttore IPSE Viterbo e coach del progetto formativo – Il corso sulle Tecniche di Vendita rappresenta un’occasione utilissima per chi vuole intraprendere un’attività commerciale e per chi vuole aggiornare i suoi strumenti professionali. Per capire le esigenze, le aspettative, le sensibilità del cliente. Per far nascere desiderio d’acquisto e accompagnarlo fino alla soddisfazione dell’acquisto”

 CAT: Opera nella formazione professionale e nel sostegno alle aziende da anni. Ha una sperimentata attività di direzione progettuale, progettazione sperimentale, coordinamento e rendicontazione di progetti finanziati dal Fondo Sociale Europeo. E’ Agenzia formativa espressione di CONFESERCENTI VITERBO, che rappresenta Piccole e Medie Imprese del Commercio, del Turismo e dei Servizi della Provincia di Viterbo

 IPSE, Istituto Psicologico Europeo, è un Centro di Clinica Psicologica, Formazione e Ricerca Psicosociale. Nasce nel 1998 dall'unione di professionalità mediche e psicologiche impegnate nelle aree della comunicazione e della relazione.

Oggi conta trenta collaboratori altamente qualificati, operanti sull’ intero territorio nazionale.

 Per info e iscrizioni:

CAT Viterbo tel. 0761.18.78.320- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fiepet Confesercenti

Comunicati Stampa

FIEPET CONFESERCENTI (Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici)

ULTIMI GIORNI PER PAGAMENTO DEI DIRITTI SIAE

 

Per il rinnovo  degli abbonamenti SIAE

 il termine di pagamento stato spostato al 24 Marzo 2017

  

Su autorizzazione dei nuovi  accordi SIAE Categorie Associative.

La stessa SIAE ci ha comunicato che la data di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti di musica

d’ambiente per l’anno 2017 è stata posticipata al 24 marzo.

 

La nuova scadenza riguarda tutte le modalità di rinnovo (pagamento MAV, portale musica d’ambiente e sportello) e sarà valida per tutte le categorie di utilizzatori (pubblici esercizi, alberghi, negozi, ecc…)

 

La FIEPET Confesercenti ricorda a tutti gli esercenti  associati e non che sono disponibili presso le sedi di Viterbo- Acquapendente – Castiglione in Teverina –Civita Castellana – Montalto di Castro – Orte – Grotte Santo Stefano, i moduli da consegnare della SIAE per i rinnovi e per ottenere gli sconti del 25% e 30%.

 

 

Per ulteriori informazioni circa i nuovi accordi e relative tariffe applicate sugli ambienti

contattare la segreteria :

 CAT Confesercenti Viterbo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Via B. BUOZZI 115 - 01100 Viterbo
tel. 0761 1878320  fax 0761 340105

 

FIEPET CONFESERCENTI (Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici)

 

 

 

ULTIMI GIORNI PER PAGAMENTO DEI DIRITTI SIAE

 

Per il rinnovo  degli abbonamenti SIAE

 il termine di pagamento stato spostato al 24 Marzo 2017

 

 

Su autorizzazione dei nuovi  accordi SIAE Categorie Associative.

La stessa SIAE ci ha comunicato che la data di scadenza per il rinnovo degli abbonamenti di musica

d’ambiente per l’anno 2017 è stata posticipata al 24 marzo.

 

La nuova scadenza riguarda tutte le modalità di rinnovo (pagamento MAV, portale musica d’ambiente e sportello) e sarà valida per tutte le categorie di utilizzatori (pubblici esercizi, alberghi, negozi, ecc…)

 

La FIEPET Confesercenti ricorda a tutti gli esercenti  associati e non che sono disponibili presso le sedi di Viterbo- Acquapendente – Castiglione in Teverina –Civita Castellana – Montalto di Castro – Orte – Grotte Santo Stefano, i moduli da consegnare della SIAE per i rinnovi e per ottenere gli sconti del 25% e 30%.

 

 

Per ulteriori informazioni circa i nuovi accordi e relative tariffe applicate sugli ambienti

contattare la segreteria :

 

 

CAT Confesercenti Viterbo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Via B. BUOZZI 115 - 01100 Viterbo
tel. 0761 1878320  fax 0761 340105

Video del momento

Viterbo Italy Fair (day), 6 °C
Current Conditions
Alba 7:7 am   |   Tramonto 4:46 pm
88%     22.5 km/h     32.420 atm
Forecast
SAB Minima: 5 °C Massima: 11 °C
DOM Minima: 3 °C Massima: 13 °C
LUN Minima: 3 °C Massima: 13 °C
MAR Minima: 6 °C Massima: 13 °C
MER Minima: 8 °C Massima: 15 °C
GIO Minima: 8 °C Massima: 15 °C
VEN Minima: 8 °C Massima: 15 °C
SAB Minima: 7 °C Massima: 15 °C
DOM Minima: 7 °C Massima: 13 °C
LUN Minima: 6 °C Massima: 12 °C

Direttiva Europea sulla privacy

Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e le altre funzioni. Utilizzando questo sito, accettate che si installino questo tipo di cookies nel vostro dispositivo.

Leggi la direttiva e-Privacy

Avete rifiutato i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata in seguito.

Avete autorizzato i cookies sul vostro computer. Questa decisione può essere cambiata.